Giulia Marani

Condividi, dai ! Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on PinterestShare on TumblrEmail this to someone

Giulia Marani… Forbici, gessetto e una forchetta…  “Stricarm’ in d’na parola”
Non c’è miglior medico come un Cuoco o uno Stilista per guarire il nostro stato d’animo…

Il silenzio era smosso e a tratti percorso, percosso. Stupore e meraviglia. Intensa. Vibrante. Agitata… Percepibile unicamente con l’emotività e il sentimento. Rapide occhiate, espressioni accese, brevi movimenti…
Questa è la Moda. Questo è fare Moda per il marchio Marani.
Poi il silenzio…
E poi, ecco la Giulia… Non ricordo più dove lessi questa affascinante dedica:
“la Moda è come la neve, prende forma da ciò che ricopre. E non è sempre il supporto più nobile e complesso a suscitare la forma più sorprendente, come fa la neve sulla foglia lanceolata dell’oleandro… Si deposita su ciò che trova; non fa distinzioni nè si impone pregiudizi.”